CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

 

Gli ordini vengono evasi solamente in conformità alle presenti Condizioni Generali di Vendita e di Fornitura. Le seguenti condizioni generali di vendita e di fornitura sono parte integrante del rapporto di compravendita. Eventuali condizioni contrastanti o divergenti o altre limitazioni poste dall’Acquirente non vengono riconosciute, a meno che il Fornitore non ne abbia dato espressamente conferma scritta. Le presenti condizioni generali di vendita annullano e sostituiscono le precedenti versioni. Tutte le descrizioni ed illustrazioni contenute nei cataloghi, nei siti internet ed in tutti i supporti e materiali promozionali, hanno il solo scopo di fornire al cliente un’idea generale dei prodotti e non costituiranno parte del contratto con il cliente.

 

1) ACCETTAZIONE ORDINE: Ogni ordine di acquisto vincola il cliente in modo irrevocabile ex art.1329 c.c. per 90 giorni dal momento della sottoscrizione dell’ordine stesso. Il contratto si conclude con l’accettazione dell’ordine da parte della JOLLY ITALIA srl, cioè salvo “approvazione della casa” (conferma d’ordine) ovvero mediante spedizione del materiale ordinato ex art.1327 c.c..

 

2) PREZZI: I prezzi di listino si intendono al netto di sconti ed imposte; eventuali sconti accordati sono inseriti direttamente in conferma ordine. I prezzi di listino sono soggetti a variazioni anche senza preavviso, per tutti gli acquisti fanno fede i prezzi inseriti in conferma di ordine.

 

3) PAGAMENTO: Le condizioni di pagamento riconosciute ed accettate sono quelle inserite in conferma ordine.

 

4) TEMPI DI CONSEGNA: I tempi indicativi sono quelli precisati nella conferma ordine. I tempi di consegna decorrono dal momento del ricevimento della conferma ordine. In caso sia previsto un pagamento anticipato, i tempi di consegna decorrono dal ricevimento del pagamento.

 

5)  ANNULLAMENTO ORDINE: In caso di annullamento dell'ordine, l'anticipo versato sarà trattenuto a copertura delle spese sostenute. Qualora non sia stato versato nessun anticipo sarà fatturato all'acquirente il 30% dell'importo dell'ordine a titolo di rimborso spese sostenute,  l'acquirente dovrà provvedere al saldo mediante bonifico bancario a vista fattura.

                                                                                        

6) TRASPORTO: Il rischio viene trasferito all'acquirente con la consegna allo spedizioniere o al vettore, tuttavia al più tardi quando la merce lascia il magazzino del fornitore. Il tragitto, il percorso della spedizione e il mezzo di trasporto saranno stabiliti dal fornitore, secondo equità. L'acquirente potrà richiedere un’assicurazione per la merce, che rimborserà a parte. La merce per la quale è stato emesso l’avviso di merce pronta deve essere ritirata dall'acquirente o chi per lui immediatamente e comunque entro e non oltre 10 giorni lavorativi. In caso contrario, il fornitore potrà immagazzinare la merce in magazzino a spese dell'acquirente; trascorsi 6 mesi l'ordine sarà considerato tacitamente annullato e sarà applicato quanto previsto al punto 5. 

L'acquirente deve denunciare immediatamente al trasportatore eventuali danni di trasporto ed accettare la merce solo con riserva; in assenza del quale nulla potrà essere richiesto a titolo di rimborso, neanche in caso di spedizione assicurata.

 

7) CONTESTAZIONI E RECLAMI: Eventuali reclami vengono presi in considerazione solamente se notificati per iscritto immediatamente o al più tardi entro 14 giorni dalla consegna della merce, con l’indicazione del numero e della data di fattura, nonché dei numeri di lotto e/o matricola, e corredati di documenti giustificativi e su richiesta di eventuali campioni. Nel caso di vizi occulti il reclamo dev’essere inoltrato per iscritto subito dopo il loro accertamento, al più tardi però entro i termini della garanzia. DOPO TALI LIMITI NON VENGONO ACCETTATE CONTESTAZIONI. La merce contestata può essere restituita soltanto dietro esplicito consenso scritto del Fornitore.

 

8) SOSTITUZIONE PRODOTTI / NOTE DI CREDITO: Nel caso vengano riconosciuti vizi nel prodotto finito il Fornitore provvederà alla sostituzione del prodotto con i normali tempi di produzione. Solo qualora la sostituzione non sia possibile verrà emessa nota di credito e l'acquirente potrà usufruire dell'importo per l'acquisto di altri prodotti. In nessun caso è previsto il rimborso in denaro.

 

9) GARANZIA E RIPARAZIONI: La garanzia sui prodotti è 12 mesi fatta eccezione per i paesi in cui le norme vigenti prevedono condizioni diverse. La garanzia si intende per il prodotto correttamente utilizzato come previsto da manuale di uso e manutenzione. Per tutte le riparazioni, in garanzia e fuori garanzia, prima di procedere alla spedizione occorre richiedere il numero di RMA che deve essere apposto all’esterno del pacco. In caso di spedizione senza numero di RMA la riparazione non verrà gestita, o comunque verrà messa in coda a tutte le altre richieste e gestita con tempi più lunghi dei normali e con addebito di costi di gestione superiori, anche in caso di garanzia. 

                                                                                        

10) LEGGE E FORO APPLICABILE: Il presente contratto sarà disciplinato dalla legge italiana. Per ogni controversia inerente la validità, l’interpretazione, l’esecuzione o l’applicazione dello stesso, ivi comprese le ipotesi di controversie riguardanti la liquidazione delle fatture, sarà esclusivamente competente il Tribunale di Ancona, con espressa esclusione di qualsiasi altro foro concorrente.

                                                                                        

11) CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI: A norma del D.Lgs. 196/03 e succ. mod. l'acquirente manifesta al fornitore il proprio consenso al trattamento dei dati personali forniti nell'ambito del presente contratto per ogni e qualsiasi scopo funzionale all'esecuzione dello stesso, ivi compresa la comunicazione ai terzi il cui fornitore deleghi uno o più adempimenti in dipendenza diretta o indiretta con presente contratto (istituti di credito, aziende di trasporto, appaltatori e fornitori ecc.). L'acquirente autorizza il fornitore a trattare e conservare i propri dati personali. Tali dati verranno conservati e trattati presso e sotto la responsabilità del fornitore e verranno utilizzati esclusivamente nell'ambito delle attività connesse all'esecuzione del presente contratto e in adempimento degli obblighi di legge. In qualunque momento l'acquirente potrà ottenere di conoscere, aggiornare o rettificare i dati che lo riguardano e potrà ottenere altresì che tali dati vengano cancellati o trasformati in forma anonima, L'acquirente potrà in ogni momento esigere il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione della legge o degli scopi per cui sono stati raccolti.